Sponsored links:

     
Aggiungi il tuo banner! - Add your banner here!

Oggi è 02/04/2020, 23:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 14/06/2010, 16:49 
Non connesso
Pilota di Rally
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2010, 14:19
Messaggi: 104
Città: Rimini
Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine

Guida alla costruzione di pista in poliuretano da pannelli "Domyos"

Occorrente:
  • pannelli Domyos 60x60
  • viti e bulloni, non serve un tipo specifico, l'importante è che le viti siano abbastanza sottili e lunghe almeno 2,5 cm e la testa sia svasata e non a bottone
  • cutter e righello rigido
  • eventualmente colla specifica per gomma (es. mastice universale Pattex) e smalto/vernice per colorare i cordoli

I pannelli Domyos sono venduti da Decathlon in pacchi da 4 x 15€.
Realizzando la pista con questo metodo si ottiene una carreggiata che va dai 60 ai 75 cm circa di larghezza.

PRO:
praticità: è smontabile ogni volta e si può riporre in poco spazio ed il montaggio richiede poco tempo;
variabilità del tracciato: le configurazioni si possono cambiare ogni volta e, soprattutto, con un discreto numero di pannelli le possibilità sono numerose, tenendo conto che ogni pannello può fare da curva o da rettilineo secondo la combinazione con i bordi.
costo: con 15€ ci si costruiscono orientativamente 3 segmenti completi di pista (pannello+bordo) e con 110-120€ circa di spesa totale ci si fa una pista da 10-12 secondi (anche se dipende dai piloti, dal setup della macchina e dalla configurazione della pista :) )
espandibilità: aggiungendo pannelli nel tempo la pista può essere allungata ad oltranza e con una spesa maggiore (ed un maggior numero di pannelli), la pista può essere anche costruita per essere larga 120cm (senza dover costruire bordi).

CONTRO:
imperfezioni: ovviamente non si tratta della pista Kyosho, quindi i denti che formano le giunture possono formare un leggero scalino se le mattonelle non hanno la stessa altezza al millimetro per lievi difetti di fabbricazione. :)
Per la nostra esperienza non è un fattore troppo limitante e montando la pista con cura e con qualche accorgimento (tipo evitare scalini in traiettoria o in punti delicati) si riesce a risolvere il problema in modo più che accettabile.
raggio delle curve: le curve sono "teoricamente" tutte a 90° ma al lato pratico la traiettoria con cui vengono percorse non è mai a 90° ma è data dalla successione delle curve. In fin dei conti state tranquilli che girarci non è come giocare a PacMan. :)

Per realizzare una pista come quella che vedete nella immagine #1 vanno costruiti 5 tipi di pezzi differenti, senza distinzione di curve o rettilinei.
  • 1.pannello senza cordolo; è una mattonella semplice, come appena comprata (immagine #2, non usato nella pista dell'immagine #1)
  • 2.pannello con cordolo; è una mattonella semplice, a cui sono imbullonati i cordoli su un solo lato (ogni pannello, bordi esclusi, utilizzato per la pista dell'immagine #1 è un pannello con cordolo)
  • 3.bordo lungo; è largo 15,5 cm e lungo 60 cm ed ha i denti su 3 lati
  • 4.bordo corto; è largo 15,5 cm e lungo 30 cm ed ha i denti su un solo lato
  • 5.angolo; è largo 15,5 cm e lungo 15,5 cm ed ha i denti su due lati (non usato nella pista dell'immagine #1)

I pannelli con cordolo vengono usati in abbinamento ad un bordo per formare segmenti rettilinei oppure curve, i pannelli senza cordolo invece vengono usati per formare curve più larghe (e quindi più veloci) in abbinamento a 2 bordi lunghi + 1 angolo tra i due (nella nostra esperienza in tutto il set di pannelli bastano 4-5 pannelli senza cordolo e 4 angoli, tagliando solo 1 mattonella secondo l'immagine #4).

I bordi, lunghi e corti non possono essere utilizzati insieme per lo stesso rettilineo, per la differenza nelle giunzioni. Per ogni configurazione di pista occorre trovare la giusta distribuzione di bordi secondo la disponibilità di pezzi e la lunghezza dei rettilinei.
Noi tendiamo a sistemare prima i bordi lunghi nei rettilinei più lunghi e poi a "riempire" i segmenti corti di pista, tra le curve e dove serve, con i bordi corti.

Per costruire bordi ed angoli, va ritagliata una mattonella.
Tagliandola secondo l'immagine #3 si ottengono 2 bordi lunghi e 2 bordi corti. Tagliandola secondo l'immagine #4 si ottengono 4 bordi corti e 4 angoli.
Oltre a bordi ed angoli, tagliando il quadrato centrale rimasto a strisce larghe 2cm (immagine #5) si ottengono i cordoli (immagine #6) da imbullonare a bordi e pannelli (immagini #7 #8 #9).
Per imbullonare i cordoli basta forare pannello e bordo a mano, usando la vite stessa. Per ogni pannello con cordolo, servono 2 listelli (in uno rimarrà 1cm in più da tagliare via), così come per un bordo lungo. Invece per un bordo corto serve un solo listello (anch'esso da accorciare). Per l'angolo basta prendere le misure "a mano" e tagliare in due pezzi un listello. Eventualmente si può usare anche la colla per dare ulteriore solidità al bordo (anche se col tempo tende a cedere).
Per realizzare correttamente i bordi corti, ogni pezzo va accorciato di 1 cm circa (si vede bene nell'immagine #3).
Il lato da accorciare è quello dove rimane un piccolo pezzetto "dondolante" di dente e per tagliare nella giusta misura basta provare a montare 2 bordi corti in sequenza sul lato di un pannello ed eliminare l'intersezione tra i due bordi in modo da farli combaciare. Vi assicuro che è più facile a farsi che a dirsi.

Per quanto riguarda la verniciatura, effettuandola dopo il montaggio dei cordoli vengono verniciati anche vite e bullone.

Dovrebbe essere tutto.
Se avete domande o pensate che manchi qualcosa, dite pure che aggiungo :)


Ultima modifica di mercury il 14/06/2010, 23:42, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 14/06/2010, 18:50 
Non connesso
Pilota di Razzi
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2009, 16:16
Messaggi: 1660
Località: Italia
Città: Milano
Ottimo tutorial grazie, possiamo usarlo anche per la sezione HOW-TO del portale, naturalmente citando la fonte?

_________________
Giuliano Golfieri
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 14/06/2010, 23:41 
Non connesso
Pilota di Rally
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2010, 14:19
Messaggi: 104
Città: Rimini
Come no? Lo scopo era quello :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 15/06/2010, 11:29 
Non connesso
Pilota di Razzi
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2009, 16:16
Messaggi: 1660
Località: Italia
Città: Milano
OK grazie, vediamo se qualcuno ha domande o richieste di aggiunte così poi pubblichiamo una volta completo ;)

_________________
Giuliano Golfieri
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 23/06/2010, 18:45 
Non connesso
Pilota di Razzi
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2009, 16:16
Messaggi: 1660
Località: Italia
Città: Milano
Pubblicato nella sezione Tecnica del portale: http://www.minizracing.it/?p=201
Grazie Mercury e ancora complimenti! Ci si vede sabato a Rimini 8-)

_________________
Giuliano Golfieri
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 23/06/2010, 19:44 
Non connesso
Pilota di Rally
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2010, 14:19
Messaggi: 104
Città: Rimini
De nada!
Se vuoi aggiungere un altro punto a favore, mi è venuto in mente anche il fatto che il materiale è molto "gentile" sulle scocche...a differenza dei battiscopa in pvc per esempio, impattare con le macchine su questi cordoli (cosa che succede molto spesso) non provoca alcun danno alle scocche, anzi spesso ci rimbalzano contro, quindi il risparmio si vede anche sulle scocche non rotte :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 28/06/2010, 18:27 
Non connesso
Pilota di Razzi
Avatar utente

Iscritto il: 20/12/2009, 16:16
Messaggi: 1660
Località: Italia
Città: Milano
Aggiunto anche questo pro ;)

_________________
Giuliano Golfieri
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOW TO: Pista in poliuretano
MessaggioInviato: 29/06/2010, 9:43 
Non connesso
Pilota di Razzi
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2009, 13:53
Messaggi: 3489
Località: Milano
Città: Milano
Grazie a Mercury per il tutorial. ;)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it