Benvenuto! Oggi è il 22/8/2019

SLOT: Model Drome Milano 1-2 Novembre 2014 Inaugurazione

I giorni 1-2 Novembre 2014 presso la pista Tricolore del Club Model Drome di Milano si è inaugurato il nuovo club.

Un evento inaugurale come questo, con questa partecipazione di alto livello e di elevati numeri non capita per caso…ci sono tante persone che hanno contribuito in maniera fondamentale e l’hanno fatto con lo spirito di fare le cose fatte bene (negli anni/mesi prima, nelle ultime settimane e durante i 2 giorni e mezzo di svolgimento).

Articolo redatto da Stefano.

Grazie al Team Model Drome: Alessandro (colui che mi ha aiutato più di tutti nella costruzione della pista e il cui apporto è stato fondamentale sia per sua sconfinata cultura ed esperienza che per sua inimmaginabile disponibilità); Giuseppe (l’amico che da tanti anni condivide con me questo meraviglioso hobby, lo Slot Racing, e che da Novara si è sparato decine di domeniche di lavoro mosso da una passione infinita per questo sport); Walter (il mitico Ditone che la sera uscendo dal lavoro passava “in pista” a lavorare per realizzare quello che lui ha sempre definito “il salotto dello slot!”); Ivan (il designer e progettista d’eccellenza che oltre al contributo lavorativo mi ha aiutato a rendere il Model Drome, scusate l’immodestia, bello); Eugenio (aggiuntosi nell’ultimo anno con tanta disponibilità e voglia di fare); Davidino e Tania (il cuore e i creatori del Minizracing.it & Marka Racing Products che mi hanno accompagnato e che continueranno a farlo per il bene e lo sviluppo del modellismo nella zona milanese e non solo); Tue (l’amico danese che ha reso possibile lo streaming e tutto quello che concerne le arti informatiche nonchè creatore del sito internet provvisorio www.modeldrome.it ).

Un grazie particolare anche a: Anna Rimoldi per la sua professionalità e pazienza nella creazione del logo del Model Drome; Giuliano per l’assistenza informatica durante i giorni dell’evento; Trigilio,Castricone,Santarelli,Battistini,Valle,Viola,Balì,Caramazza per l’aiuto nel terminare la preparazione delle 8 slot che sono state noleggiate agli equipaggi.

E “last but not least” un grazie immenso alla mia famiglia e alla mia pazientissima ragazza Sara che in questi anni mi hanno supportato, sopportato, seguito e hanno creduto in questo mio/nostro sogno.

E ora cominciamo con la cronaca di queste due giornate e mezzo di puro Slot Racing!

Il primo ad arrivare è stato il pilota Ukraino (residente a Parigi) Valentin Teliak, recuperato al vicinissimo aeroporto di Linate verso le ore 13.00 del venerdì 31 Ottobre..e 10 minuti dopo era già in pista a prendere posto in una delle 45 postazioni con scrivania e punto di corrente. Non passa nemmeno un’ora e mezza e arrivano direttamente da Sulmona il pluricampione del mondo e campione del mondo in carica del F1 1/32 Piero Castricone e l’ex campione del mondo Eurosport 1/32 Guido Santarelli. Si comincia subito a preparare il fondo con 2 boccette di “colla/pappa” media della Koford diluite in circa un litro di avio. Subito sotto a girare per tirare bene la colla e via via i tempi cominciano a farsi interessanti. Per imparare il tracciato i due sulmonesi hanno portato in pista 2 prototipi di telai Open 12 che fischiano su e giù per i 57 metri di tornanti, rettilinei e ponti di legno e treccia di rame stagnata.

To be continued……..
http://www.minizracing.it/forum/

Team Minizracing!

Comments are closed.